FOSSBYTES TECH SIMPLIFIED LOGO

A metà dicembre dello scorso anno, il leader del team UX di GNOME Allan Day ha condiviso completamente la panoramica delle attività nuovi modelli di design per il prossimo desktop GNOME 40 che verrà rilasciato a marzo 2021.

Ora, ha escogitato un altro aggiornamento UX della shell GNOME che potresti vedere nella prossima versione di GNOME 40. Come mostrato nei modelli di progettazione, un cambiamento nell’orientamento dello spazio di lavoro da verticale a orizzontale è ora entrato nel ramo di sviluppo.

Un’anteprima dello sviluppo corrente è mostrata nel video sottostante con GNOME in esecuzione su una macchina virtuale.

Tuttavia, il nuovo design ha anche sollevato domande e preoccupazioni per alcuni utenti riguardo ai flussi di lavoro. Per rispondere a questo, dice Allan, “I cambiamenti che vengono introdotti sono in realtà piuttosto limitati.”

Puoi ancora accedere agli elementi della panoramica: Ricerca, Dash e App Grid, come facevi prima (usando anche le scorciatoie da tastiera) tranne la sua struttura di orientamento, che ora è orizzontale.

Allan ha anche condiviso alcuni punti per coloro che vogliono sapere, “come è il nuovo design migliore per me?”

  • Un’esperienza più accogliente sostituendo un desktop vuoto con una panoramica e le app preferite
  • Gesti efficaci del touchpad per una migliore navigazione
  • Spazio di lavoro facile e comprensibile come “schermi” per i nuovi utenti
  • Griglia delle app completamente riorganizzabile tramite trascinamento
  • Icone delle app nella panoramica della finestra
  • Mostra il titolo completo dell’applicazione mentre passi con il mouse sul suo programma di avvio

Se hai ancora altre domande per la progettazione della shell di GNOME 40, controlla il file Domande e risposte di Allan Day, dove ha risposto come funzionerà il trascinamento della finestra tra le aree di lavoro, ci sarà un’opzione per ripristinare il vecchio design e in che modo il nuovo design influenzerà le configurazioni multi-display?

This post is also available in: Spagnolo Tedesco Vietnamita Italiano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here