FOSSBYTES TECH SIMPLIFIED LOGO

KLe motociclette awasaki Ninja si evolveranno presto nello stato dei veicoli elettrici. La notizia arriva direttamente da Yoshimoto Matsuda, che è la divisione Senior Manager Innovation Department di Kawasaki Heavy Industries Ltd.

Lui e il suo team lavorano su motociclette elettriche dagli anni 2000. In un marchio nuovo video, Ha scherzato Kawasaki con un mulo di prova in sella a una pista alimentata da unità di alimentazione elettrica di nuova generazione.

Prezzo motociclette elettriche Kawasaki Ninja

Per chi non lo sapesse, Yoshimoto è un ingegnere veterano delle motociclette Kawasaki. Ha avuto un ruolo attivo nello sviluppo della serie di motociclette Ninja. È stato anche responsabile dello sviluppo della Kawasaki Ninja ZX-10R 2016, una moto che ha reso Jonathan Rea un cinque volte campione del mondo al Campionato del mondo SuperBike dal 2015.

Lo stesso Yoshimoto dice nel video che “Loro (le moto) saranno divertenti da controllare, eccitanti e riflettono la passione di Kawasaki“, Quindi farai meglio a crederci.

Ecco tutto ciò che devi sapere sulla motocicletta elettrica Kawasaki Ninja

Moto Kawasaki Ninja come veicoli elettrici

Lancio delle motociclette elettriche Kawasaki Ninja

Il video dura solo 1:52 minuti e mostra alcuni scorci del propulsore elettrico Kawasaki in fase di test su una moto Ninja.

Il mulo Test sembra una Kawasaki Ninja 650 del 2017 grazie al manubrio rialzato a clip, alle forcelle anteriori convenzionali e al forcellone a scatola.

Lo pneumatico posteriore della moto elettrica Ninja sembra largo 150 mm, confermando ulteriormente che è un 650cc.

Non si sa molto del propulsore elettrico oltre al fatto che Kawasaki ci ha lavorato accanto al motore sovralimentato utilizzato in Ninja H2, un’hyperbike capace di 0-100 km/h in 2,52 secondi.

Caratteristiche delle motociclette elettriche Kawasaki Ninja

Secondo Yoshimoto “Le nostre motociclette elettriche sono sviluppate secondo la nostra filosofia di sviluppo RIDEOLOGY. “

Il Kawasaki Ninja Electric Vehicle sembra essere abbastanza lontano in termini di sviluppo, secondo Yoshimoto. Egli ha detto: “Abbiamo studiato e brevettato a fondo caratteristiche che vanno dall’imballaggio e la geometria del telaio alle trasmissioni e ai sistemi di recupero dell’energia attivati ​​dal freno a pollice.

Possiamo anche vedere il summenzionato “sistema di recupero dell’energia”, che è un nome di fantasia per la frenata rigenerativa, mostrato nel video. È presente sotto il pulsante del clacson sul manubrio destro.

Yoshimoto ha anche confermato che la moto che stiamo vedendo qui è solo un concept. “Gli elementi di questo modello concettuale si evolveranno e appariranno sulle motociclette di prossima generazione su cui stiamo lavorando. “, Ha confermato Yoshimoto.

È un mulo di prova quindi ha solo 100 km di autonomia, lo conferma il posto ufficiale di Kawasaki. Tuttavia, una volta rivelata la bici elettrica completa, aspettati che la gamma sia molto di più.

In termini di data di lancio, Yoshimoto ha detto semplicemente: “Non vedi l’ora di vederli nel prossimo futuro. “

Previsioni di successo dei veicoli elettrici per motociclette

Moto elettriche Kawasaki Ninja

Kawasaki Motorcycles sta facendo la cosa giusta introducendo sul mercato un veicolo elettrico di media cilindrata. I record precedenti mostrano che la maggior parte delle vendite di motociclette avviene in questo segmento.

Le motociclette sono già abbastanza facili da mantenere e offrono un migliore risparmio di carburante. Una motocicletta elettrica non farà che amplificare queste caratteristiche intrinseche di un veicolo a 2 ruote. Se l’EV è associato a un marchio come Kawasaki, sarebbe davvero divertente anche da guidare.

Leggi anche: SUV elettrico SF 5: 1.000 CV, autonomia di 300 miglia e protezione dalla guida in stato di ebbrezza

This post is also available in: Tedesco Vietnamita Italiano Indonesiano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here