FOSSBYTES TECH SIMPLIFIED LOGO

TPresto arriveranno auto autonome esla con la possibilità di eseguire riparazioni interne o riparazioni. Il ultimo brevetto presentato da Tesla rivela che un cavo bidirezionale verrà utilizzato nelle prossime auto Tesla con capacità di guida autonoma. L’ultimo brevetto Tesla è intitolato “Architettura del sistema di cablaggio ad alta velocità”, che cerca di sostituire il vecchio sistema di cablaggio all’interno delle auto con uno nuovo.

Le auto Tesla Autonomous dovrebbero presto essere in grado di guidare da sole molto presto. Pertanto, è fondamentale che queste auto elettriche senza conducente siano in grado di continuare a funzionare quando trasportano passeggeri in città.

Tesla ha già fatto aggiornato il cablaggio dell’auto elettrica Model Y riducendo la lunghezza dei cavi da 3 km a 1,5 km. L’obiettivo finale è ridurre la lunghezza del cablaggio a soli 100 metri.

Le auto autonome Tesla avranno un cablaggio migliorato

Cablaggio per automobili autonome TeslaLe auto Tesla Autonomous saranno presto dotate di un cablaggio bidirezionale per rendere l’auto sicura in caso di guasto del cablaggio di emergenza. Il nuovo cablaggio reindirizza il segnale lontano dal cavo dorsale danneggiato per garantire che la comunicazione tra i diversi dispositivi elettronici all’interno dell’auto elettrica Tesla rimanga online.

Secondo il brevetto stesso:

L’architettura del sistema di cablaggio (cablaggio back-bone) può tollerare un guasto nel backbone pur mantenendo i percorsi di comunicazione per tutti gli hub e i dispositivi.

L’obiettivo di questo nuovo brevetto è quello di accelerare ulteriormente la produzione di auto elettriche Tesla e renderle più sicure per essere approvate dalle autorità di regolamentazione.

Elon Musk ha promesso di portare un’auto elettrica Tesla completa di capacità di guida autonoma nel mercato dal fine del 2019. È furiosamente occupato aggiornamento di tutto il Tesla Model 3 esistente con hardware migliorato che li renderà in grado di guidare autonomamente in futuro.

Musk ha anche affermato più volte che il prezzo delle auto Tesla con Full Self Driving Package continuerà a salire col passare del tempo. Tesla ha un record nell’aggiunta di nuovi aggiornamenti di volta in volta per migliorare le prestazioni, la sicurezza o le capacità di guida autonoma delle sue auto elettriche.

Controversie sull’auto elettrica autonoma di Tesla

Sebbene le auto elettriche Tesla siano in grado di offrire diverse funzionalità che possono essere etichettate come “ assistenza alla guida ”, nessuna di esse è in grado di guidare completamente da sola. Elon Musk ha sempre avuto una brutta esperienza nel vantarsi delle caratteristiche delle auto elettriche Tesla.

Recentemente, a Tesla Model 3 si è schiantato in un camion parcheggiato a Mosca, Russia. Secondo l’autista, che è sfuggito all’incidente con ferite lievi, la modalità pilota automatico Tesla era attiva durante il periodo dell’incidente e le sue mani erano sul volante per tutto il tempo.

Questo è stato solo uno tra una serie di incidenti che attualmente infestano la reputazione delle auto autonome Tesla. Si spera che, con il cablaggio recentemente aggiornato e il software di guida autonoma Tesla in continuo miglioramento, queste auto elettriche un giorno diventino completamente autonome.

Leggi anche: La Tesla Model 3 modificata è più veloce ed efficiente dell’originale

This post is also available in: Tedesco Vietnamita Italiano Indonesiano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here